Impariamo i numeri insieme a Květa Pacovská

i numeri 1

Per chi deve affrontare i numeri con le classi prime (scuola primaria),  divertenti supporti possono essere gli albi. Io  propongo:”Uno, cinque, tanti di  Květa Pacovská (Nord-Sud Edizioni)

copertina del libro

Adoro l’illustratrice che ho “incontrato” un pò di anni fa all’interno di una Mostra del libro a Bologna; Květa, che si ispira a Mondrian, Kandinskij, Mirò, Picasso, presenta nelle sue opere un mondo fatto di frammenti, ritagli, di colori  intensi e decisi, fra i quali predominano su tutti il rosso e l’argento.

Attraverso “Uno, cinque, tanti” si può intraprendere un percorso interdisciplinare che intreccia matematica e arte e immagine. Può essere direttamente l’albo a presentare i numeri. 

Fortemente ancorata alla teoria di Bruno Munari:

“Il laboratorio è un luogo di creatività e conoscenza, di sperimentazione, scoperta e autoapprendimento attraverso il gioco: è il luogo privilegiato del fare per capire, dove si fa “ginnastica mentale” e si costruisce il sapere…”, condivido alcune foto che mostrano numeri “costruiti con materiale di riciclo: ritagli di cartoncini, carta da pacco, carta regalo. La tecnica utilizzata per colorare le sagome, è quella del collage e i colori che spiccano sono quelli preferiti da Květa.